Cerca
  • Massimiliano Valente

Chi ci ha teso la trappola ? Chi ordisce la nostra disperazione ? 

La tempesta è incredibilmente perfetta per essere casuale e la teoria che da un laboratorio cinese posto nelle vicinanze di un mercato popolare di Wuhan per mezzo di un pipistrello , si sia propagato tutto questo terremoto , sinceramente inizia non convincermi per nulla . Fatto sta che da che mondo è mondo ci viene tramanda ta la buona regola del :  “chi rompe paga ed i cocci sono i suoi ... “  Gran bella massima , piena di equità che inspiegabilmente in tutta questa assurda e pazzesca vicenda del Virus ( e dico virus perché ho sentito talmente tante volte il nome proprio di questa malattia che disgusto persino scriverla ) non viene applicata ! 


Perché ad oggi non è stata ancora annunciata alcuna indagine di polizia ne’ la formulazione di alcun procedimento giudiziario anche verso ignoti per procurata strage ? 


Che fine hanno fatto L’Interpol , L’FBI , i servizi segreti internazionali ? Perché nessuno si riunisce per capire seriamente se questa vicenda è figlia di un complotto mirato a generare più danni di quelli fatti dal terrorismo negli ultimi 20 anni ? Chi ci garantisce che finito questo tsunami non ne venga fuori un altro ? Troppe domande , troppi buchi neri fin dall’inizio , tante teorie per riempire ore ed ore di talk show senza dare alcuna risposta seria al perché di tutto questo dissesto . Dopo aver visto Virologi , immunologi ,  fisici , biologi , dottori e professori , dire tutto ed il contrario di tutto , vi confesso che sono arrivato a comprendere perfino il fenomeno Panzironi che da anni prendendosi gioco del sistema sanitario Italiano ha impiantato una florida azienda fondata propio sui vulnus scientifici !


Ma torniamo al concetto del chi rompe paga : dato che tutto è partito dalla Cina mi aspetterei quantomeno una fitta interlocuzione diplomatica , tesa a far pesare sul diretto interessato/imputato la colpa del disastro sanitario e connesso dissesto finanziario Italiano ! 


Pretenderei che l’Europa si unisse come mai successo prima per fare quadrato intorno a gli stati membri trattando tutti alla stregua ! Cercherei di acquisire da una fonte attendibile solo ed esclusivamente le misure che verranno poi veramente ufficializzate attuate  . 


Bene al primo punto constato che al ministero degli Esteri abbiamo tale Luigi Di Maio , non vado oltre perché non occorre neanche aggiungere una mezza parola . 


Relativamente al secondo interrogativo , constato che non solo l’Europa ha disdegnato completamente l’approccio comunitario al problema , ma che persino nella nostra stessa nazione tra regione e regione esistono forti campanilismi con punte marcate di razzismo nostrano che intercalano tra gli scandalosi ed assolutamente sfigati slogan tipo #latoscananonsiferma #milanononsiferma e così via sino ad arrivare ai linciaggi verbali tipo le urla della signora di Ischia od a quelli veri e propri come nel caso del povero Filippino al supermercato ! 


Tutto questo non ha bisogno di commenti e dovrebbe gettarci nel pieno sconforto per la perdita 


globale della nostra identità ed Orgoglio Nazionale ! 


Rispondendo al terzo interrogativo non riesco proprio a capacitarmi rispetto al grado di autorevolezza dell’OMS , del Ministero della Sanità (dove siamo in mano ad un altro bravo ma totalmente inesperto e sconosciuto ragazzotto ) , cosa dire poi della Protezione Civile ove il povero Borrelli non riesce proprio a trasmettere alcun sentimento di serenità , anzi limitandosi a leggere bollettini pre-compilati , alimenta una tensione crescente ad ogni sua apparizione ( il confronto con Bertolaso non regge nemmeno lontanamente ) . Il quadro empirico è chiaro , siamo allo sbando totale ed in mano ad un governo che ha fatto e farà quel che potrà ma che evidentemente non ha alcuna capacità critica ne’ pratica per fronteggiare un emergenza di questa portata ! 


Badate bene non delegittimo il governo che se pur implicitamente da un lato ha la colpa di essere inadeguato dall’altro ricopre un ruolo istituzionale ; ma evidenzio con maggior disappunto e sdegno come talune opposizioni hanno tentato di speculare sulle disgrazie della nazione mettendo una ingiusta pressione ad un esecutivo talmente fragile da cadere ahinoi vittima ingenua del tranello teso ! 


E’ giunto il momento di prendere ogni uno atto del ruolo che ricopriamo nella società , 

perché se non siamo pronti a spogliarci da tutti questi falsi abiti di sociologi - economisti , di professori e scienziati in grado di formulare teorie casalinghe pronte ad essere condivise senza alcun ritegno attraverso i social media , se non prendiamo atto che ad ognuno di noi è consentito esprimersi solo ed esclusivamente in base alle vere competenze e professionalità tentando di uscire da questa Babele dove chiunque passa le giornate a glorificare teorie ed a santificare pseudo personaggi , non riusciremo a fronteggiare il cataclisma che ci si è scagliato contro ! 


togliamoci in fretta tutti questi panni inutili per indossare l’unica uniforme che può renderci veramente forti e compatti !


Indossiamo tutti l’Orgoglio Nazionale ed il Patriottismo ! Ricordo ancora i tempi delle Torri Gemelle , come questo senso profondo della patria abbia generato una vera e propria solidarietà globale della Nazione ,

all’epoca addirittura venne istituito il Patriot Act . 

Smettiamola con queste proposte ridicole formulate da fonti istituzionali ; tipo quella di non far uscire di casa gli ultra-sessantacinquenni e di tenerci a distanza di due metri gli uni dagli altri ! Prendiamo atto che questa malattia ha un unico dilemma : quello di come sia stato possibile un contagio globale così rapido peraltro pressoché coincidente con il primo dell’anno , con uno scenario europeo altamente destabilizzato e soprattutto un governo Italiano così debole .  M.V.


#troppecoincidenze

41 visualizzazioni0 commenti